Quarta tappa Via dei Monaci: Castello di Solata – Pieve a Presciano

Senza categoria

Punto di partenza: Castello di Solata

Punto di arrivo: Pieve a Presciano

Lunghezza percorso : 17 chilometri (circa)

Dislivello: poco significativo

Zone attraversate : Colline di Bucine e Pergine

Puntiti di interesse : Castello di Solata, Castello di Cennina, Pieve di Capannole, Castello di Capannole, Badia di Agnano, Villa Serristori, Pieve di Presciano

Difficoltà percorso : E

Si parte dal Castello di Solata e dopo un ampio giro che ci vede passare sotto a Monte di Rota su una bella strada bianca giungiamo al Castello di Cennina, luogo davvero ancora impressionante per le rimanenti muraglie. Da Cennina scendiamo nel piano di Capannole e costeggiamo l’antichissima Pieve che purtroppo non ha resistito alle voglie di modernizzazione. Siamo in un luogo fondamentale per la viabilità romana e medievale. Nei pressi della Pieve si concentravano numerose direttrici e noi ne imbocchiamo una che ci conduce in leggera salita, prima al castello di Capannole, poi al poggio del Cucino, calcando con i nostri piedi un basolato romano ancora esistente. Appena scendiamo troviamo Badia Agnano, veneranda abbazia medievale che merita una visita attenta. Superando la Trove, in una piccola pianura dove il Comune di Firenze aveva deciso di costruire nel medioevo una piccola città nuova a cui voleva dare il nome di “Giglio Fiorentino”, in breve giungiamo a Pieve a Presciano anche questo paese già castello e pieno di monumenti significativi.

 

4a Tappa – SolataPieve a Presciano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *