Festa della Liberazione – 25 aprile 2024

La giornata della liberazione che sarà  celebrata sul Pratomagno, luogo simbolo del Casentino e del Valdarno, teatro di numerosi conflitti. In occasione della celebrazione della Giornata della Liberazione  il gruppo storico CAMMINARTEATRANDO del C.A.I. ricorderà la storia e le vicende degli uomini che combatterono il fascismo e il nazismo attraverso la lotta partigiana nel periodo […]

Continua a Leggere

Riunione manutenzione sentieristica – 19 aprile 2024

Durante l’incontro, i quattro responsabili della sentieristica illustreranno l’importanza di questo delicato compito, facendo comprendere l’atteggiamento migliore da tenere, durante i sopralluoghi sui tratti assegnati. Tutto questo sarà preceduto da una semplice apericena offerta dal CAI. TUTTI I SOCI SONO INVITATI A PARTECIPARE, per conoscere la Segnaletica del CAI e il lavoro necessario per mantenere la […]

Continua a Leggere

Minorca – Trekking nella Riserva della Biosfera – dal 27 aprile al 4 maggio 2024

Una settimana di trekking tra cielo terra e mare, alla scoperta dell’ Isola di Minorca sul ”Cami de Cavalls” è un tour che ha come meta una delle isole più belle del Mediterraneo. Sistemazione in trattamento di mezza pensione presso Hotel Port**** a Ciutadella Le prenotazione dei soci si effettuerà SABATO 03 FEBBRAIO 2024 ALLE ORE 17,00 […]

Continua a Leggere

Pratomagno lorese: l’antica usanza di “rifrugare o ruspare le olive” dopo la raccolta. Una tradizione in perfetta sintonia con l’economia povera della montagna

Foto e testi di Vannetto Vannini Nel Pratomagno valdarnese con la varia morfologia dell’intero versante che va da nord a sud, la coltivazione della pianta di ulivo è   stata diffusa un po’ ovunque e compresa in quella fascia di territorio a terrazzamenti che inizia da poco sotto la Setteponti e arriva a quota 550/600 metri […]

Continua a Leggere

Il Bidecalogo CAI: un documento di grandissima attualità

Nel 2013 il CAI ha approvato definitivamente il “Bidecalogo”, un decalogo doppio, costituito cioè da 20 norme da tenere in e per la Montagna. Alla luce dei cambiamenti climatici in atto e del grande interesse che oggi riveste l’equilibrio dell’ecosistema montano, questo documento riassume le posizioni del Sodalizio in merito alle molteplici e complesse tematiche […]

Continua a Leggere

Tradizioni contadine: Sant’Antonio Abate, la notte in cui gli animali parlano

Tradizioni contadine: Sant’Antonio Abate, la notte in cui gli animali parlano Il 17 gennaio ricorre la festa di Sant’Antonio Abate e secondo la tradizione durante questa notte agli animali è data la facoltà di parlare. E’ il santo del mondo contadino e uno dei primi e più illustri anacoreti della storia della Chiesa. Figlio di una nobile famiglia egiziana, […]

Continua a Leggere

Quel mazzolin di Fiori – n.4/2023

Di seguito potete consultare o scaricare il numero 4 dell’anno 2023 del giornalino della nostra sezione “Quel mazzolin di fiori”…BUONA LETTURA !!!! Questo numero è dedicato alla memoria del Consigliere Massimo Ulivi, scomparso nei giorni delle festività natalizie  dopo una lunga e dura malattia. Tra le numerose attività seguite e portate avanti da Massimo ricordiamo […]

Continua a Leggere

Loro Ciuffenna: Il Pozzo del   Bagno   sul torrente Ciuffenna fra Gorgiti e Rocca Ricciarda, dove le pecore venivano “saltate” per lavare la lana prima della   tosatura

di Vannetto Vannini La tosatura delle pecore è sempre stata un’operazione necessaria per la salute dell’animale e nello stesso tempo, fino agli anni ’60 del secolo scorso un piccolo introito economico ripetitivo/ annuale per gli allevatori. Oggi la lana delle pecore della nostra montagna, che per razza di animale e qualità di pascolo storicamente non […]

Continua a Leggere