CAIconVOI

📯Il CAI Valdarno Superiore, in questo momento di particolare emergenza, invita tutti i propri soci a partecipare alle raccolte fondi destinate all’Ospedale del Valdarno, per dimostrare stima e riconoscenza a tutti gli operatori della sanità del nostro territorio per l’enorme lavoro che stanno facendo. Nella causale vi preghiamo di indicare CORONAVIRUS CAIconVOI per fare sentire […]

Continua a Leggere

CHIUSURA SEDE E SOSPENSIONE ATTIVITA’

I tesseramenti continuano tramite bonifico bancario come di seguito specificato: BANCA DEL VALDARNO CREDITO COOPERATIVO AG. MONTEVARCHI, c/c n. 600178 intestato CAI SEZIONE VALDARNO SUPERIORE, codice iban IT14R0881171540000000600178 Causale:rinnovo Nomi+Cognomi Per maggiori informazioni vi ricordiamo le quote sociali La sede riaprirà giovedì 19 marzoFate attenzione alle comunicazioni per gli aggiornamenti che potranno esserci. Il Presidente e il Consiglio Direttivo

Continua a Leggere

Annullamento Uscita Invernale GAP in Alta Val Seriana

Buongiorno Gappini, purtroppo a seguito dell’annullamento da parte del CAI di Bergamo (con il quale era stata organizzata l’escursione congiunta) di tutte le attività previste nella zona, anche per il prossimo fine settimana, ed in applicazione delle Direttive del Consiglio sulle modalità più idonee a garantire il rispetto delle ordinanze degli Enti competenti nel corso della gestione delle attività sociali in relazione al contenimento della diffusione […]

Continua a Leggere

Le Colline del Chianti – Sabato 21 marzo

Come da calendario, riprende l’attività ufficiale di cicloescursionismo del gruppo GMP della nostra sezione. La prima uscita interesserà un percorso che si snoda sulle colline del Chianti in prossimità di Gaiole in Chianti. Ci ritroveremo al parcheggio di Gaiole in Chianti alle 8,30 per partire poi alle 8,45 per la nostra escursione. Una volta partiti […]

Continua a Leggere

Coronavirus Comunicazione ai soci CAI VALDARNO SUPERIORE

La diffusione della sindrome respiratoria COVID-19 ha portato alla emanazione di ordinanze ministeriali e regionali volte a contenerne la diffusione, e a gestire nel modo corretto l’emergenza, anche sociale, che si è venuta a creare. Il Consiglio Direttivo della Sezione Valdarno Superiore ha quindi valutato le modalità più idonee a garantire il rispetto delle ordinanze degli enti competenti nel […]

Continua a Leggere