Trekking GTE (Grande Traversata Elbana) – dal 23 al 26 maggio 2024

Trekking itinerante in quattro tappe di medio-alto impegno.Attraverseremo l’Isola da parte a parte,  partendo dalla località di Cavo, sulla punta settentrionale, fino al  paese di Pomonte, sull’estremità occidentale dell’isola, percorrendo un totale di  50 – 60 km, con zaino in spalla, cambiando ogni sera struttura ricettiva e con spirito da rifugista.   L’uscita sezionale partirà da Cavo il 23 Maggio alle ore 9,00 e […]

Continua a Leggere

Uscita alla Riserva dei Monti Rognosi – CANCELLATA

A causa di una sovrapposizione fra due eventi del calendario dovuta allo spostamento di una escursione per maltempo e per indisponibilità di un accompagnatore l’uscita sui Monti Rognosi prevista per il giorno 3 marzo 2024 viene CANCELLATA. La stessa viene sostituita dall’uscita nell’Oasi di Bandella lungo la ciclovia del Sole il cui programma è visibile […]

Continua a Leggere

USCITA CANCELLATA: Bandella sulla ciclovia del Sole – 03 marzo 2024

IN CONSIDERAZIONE DELLE CONDIZIONI METEREOLOGICHE AVVERSE LA PRESENTE USCITA VIENE CANCELLATA L’escursione percorrerà il tracciato della Ciclovia del Sole, un percorso ciclabile che da Capo Nord arriverà fino a Malta passando dal Valdarno, seguendo la Ciclovia dell’Arno e attraversando la Riserva Naturale della Valle dell’Inferno e Bandella. PROGRAMMA – Ore 09.00 Ritrovo alla Stazione ferroviaria […]

Continua a Leggere

Carta sentieri Pratomagno (disponibile in sezione)

NUOVA CARTA DEI SENTIERI DEL PRATOMAGNO SCALA 1:25.000 Viene oggi presentata la nuova Carta dei Sentieri del Pratomagno realizzata da D.R.E.AM. Italia in collaborazione con le Sezioni del Club Alpino Italiano di Arezzo e Valdarno Superiore, a 25 anni dall’ultima edizione (1996) della gloriosa Carta dei Sentieri del Pratomagno a cura di Gian Paolo Matteagi […]

Continua a Leggere

I rondoni : un volatile importante nella tradizione popolare, montanara e contadina

Le persone più anziane sanno benissimo  a cosa servivano quelle file di piccoli  fori circolari , in alto, sulle pareti esterne delle abitazioni. Nei muri delle casei ci  poteva essere anche  solo una fila, ma come si può vedere dalle foto di due abitazioni di Loro Ciuffenna, le file di fori  potevano essere invece diverse […]

Continua a Leggere