Variante alla terza tappa di Via Sancti Petri – Reggello – Loro Ciuffenna

Senza categoria

Punto di partenza: Reggello

Punto di arrivo: Loro Ciuffenna

Lunghezza percorso : 24 chilometri (circa)

Dislivello: 700 mt (circa)

Zone attraversate : Colline tra Reggello e Loro Ciuffenna

Puntiti di interesse : Reggello, Pieve di San Pietro a Cascia, Pieve di Santa Maria a Scò, Pulicciano, Caspri, Cocollo, Loro Ciuffenna.

Difficoltà percorso : E

Descrizione :
La variante è dedicata a chi non ha timore dell’impegno fisico e preferisce un percorso fuori dagli schemi più facili e lontano dall’asfalto. Non mancheranno le soddisfazioni specialmente paesaggistiche.
La partenze è uguale alla tappa ufficiale. Partiamo da Reggello e scendiamo a Cascia per ammirare la Pieve. Dopo la visita seguiamo un vecchio attraversamento del Resco per raggiungere e per seguire la “Setteponti
tra Reggello e Pian di Scò il percorso segue, per un buon tratto, una strada bianca. Siete proprio sopra la vecchia strada etrusca e poi romana che in questo tratto è stata risparmiata dalla storia che ha visto modificare il suo tracciato portandolo più a monte ma senza distruggere, in questo caso, la vecchia via che è rimasta a testimoniare la sua presenza. Si giunge così alla Pieve di Scò ed a questo punto si lascia la “Setteponti” continuando sul sentiero 33 del CAI che si inerpica sul colle e passa in breve da Pulicciano, antico castello e, seguendo sempre il sentiero CAI 33 si transita da Caspri, La Quercia al Nibbio, ci si inerpica verso il quasi scomparso castello del Cocollo, per discendere verso Case Uliveto e da qui in breve a Loro Ciuffenna. Percorso intenso, anche faticoso ma che non deluderà gli appassionati.

 


 

Variante alla terza tappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *