Sentiero C.A.I. N° 47 Valdarno Chianti

Sentieri CAI in Valdarno e Chianti Sentieri Ufficiali

Il Sentiero C.A.I. N° 47 ha un andamento particolare. Pur essendo lungo ben 16 chilometri parte e torna pressochè sullo stesso punto. In realtà si incrocia, nei pressi di Cennina entrambe le volte con il Sentiero C.A.I. N° 45. Il sentiero consente di avere belle viste sulla Val D’ambra e di visitare antichi borghi e castelli.

N° sentiero CAI: N° 47

Gruppo: Valdarno Chianti

Comune/i  Montevarchi, Bucine,

Sezione C.A.I. di riferimento: Valdarno Superiore

Punto di partenza: Sentiero 45 pressi Nusenna     Altitudine: 500 mslm

Punto intermedio:    Montebenichi   Altitudine: 500 mslm

Punto d’arrivo: Sentiero 45  pressi Monte Rota      Altitudine: 610  mslm

Punti d’appoggio: Nessuno, ma si possono trovare punti di soccorso presso i borghi di Cennina, Duddova, S.Martino e di Montebnichi.

Valutazione difficoltà scala CAI: E

Lunghezza Km.: 16,450

Dislivello Km: 0,316 (dal punto più basso presso San Martino al punto più alto alla fine del sentiero)

Tempo stimato percorrenza: 5,00

Intersezione altri sentieri: N° 45 (due volte) N° 47 (due volte)

Tipologia: Sentiero

Morfologia: Collina.

Ambiente: Nella prima parte il percorso si snoda in ambiente collinare dove la fanno da padroni la vite e l’olivo quindi, dopo Montebenichi, il paesaggio diviene boschivo e quindi sono preponderanti alberi dal fogliame ceduo, castagni, faggi, roverelle, corbezzoli.

Frequentazione: Poco frequentato

Segnaletica: Buona

Fondo: Misto, terra battuta, pietrisco, strada bianca.

Acqua sul percorso: Si, presso i borghi

Emergenze architettoniche: I castelli di Cennina e Montebenichi sono  molto interessantì, come pure i borghi di Duddova e San Martino.

Aree protette attraversate: Nessuna

Descrizione: Il sentiero nei primi  chilometri si snoda su stradelle bianche poderali. Dopo Montebenichi la strada diviene meno strutturata e con fondo in terra battuta.

Punti particolari: Nessuno  in particolare ma dai punti più alti si possono godere  .

Valutazione di difficoltà approfondita: Il percorso non presenta alcuna difficoltà.

Cartografia: C.A.I.-L.A.C.-Firenza battutae. Il Chianti, L’Arno e la Chiana (lato 1) – 1:25000;

 

 

Sentiero CAI n 47 Valdarno Chianti