“SALVIAMO LE APUANE!” 8 & 9 FEBBRAIO A LUCCA

Comunicazioni

Sabato 8 e Domenica 9 Febbraio Salviamo le Apuane terrà a Lucca il Seminario Programmatico “Chiudiamo le cave di marmo”, e affronterà, a questo livello, le questioni. Parlerà di lavoro, di azioni, di contatti, di coinvolgimenti, di relazioni, di reti concrete.Assumerà come dogma la “concretezza del sogno”, come obbiettivo la fine del disastro.

Cattura

E’ importante salvare le ALPI APUANE perché sono patrimonio dell’ umanità . Ogni giorno da 2000 anni vengono saccheggiate e violate così vengono inquinate le aree e distrutte falde  acquifere indispensabili per la vita . Il marmo viene asportato distruggendo la montagna, le polveri sottili si spargono sul territorio con danni alle persone e all’ ambiente . Sono nata qui in uno dei luoghi più belli del mondo. Che desidero sia conservato per le future generazioni.

Sulla base del Documento di convocazione (invitiamo a leggerlo è sotto) il Seminario si articolerà come segue. Sabato 8 febbraio, ore 15,00. Lettura della Carta delle Apuane e proiezione di Aut Out (è la ritualità di apertura dei nostri incontri).

Il tema del Sabato è “L’economia alternativa nelle Apuane“. Ci sarà una relazione (25 minuti) iniziale, poi la proiezione del documentario sull’esperienza di piena occupazione agricola di Marinaleda (Andalusia). Quindi interverranno 2 o 3 aziende agricole per illustrare la loro esperienza, due GAS, un’esperienza commerciale alternativa, un tour operator, una guida turistica, una cooperativa. Tutte esperienze apuane. Quindi dibattito ad oltranza (se il tempo -chiuderemo alle 19/19,30- non sarà sufficiente, riprenderemo il giorno dopo).

La domenica 9, al mattino, verranno presentati progetti in corso (il Progetto FAI Solco di Equi e Pizzo, il Progetto di sviluppo turistico delle Apuane, il Progetto di gestione di una struttura apuana).

A seguire la sessione “Azioni per salvare le Apuane“. Qui verranno illustrate proposte di azione importanti, un convegno di altissimo livello, il programma eclatante dei giovani di Aeliante, se possibile, la proposta di un’iniziativa con un testimonial di eccezione (stiamo vedendo), la legge contro l’escavazione, la petizione europea, la nuova campagna contro l’Ecocidio e poi dibattito, fino alla fine.

Si terminerà con l’approvazione di un documento con cui si cambierà anche il nome del gruppo come lo leggete nella locandina e si dividerà il lavoro futuro.

Per saperne di più, storia e tradizione:

http://www.youtube.com/watch?v=Td-qenP5aWg

Problematiche dell’estrazione:

Salviamo le Alpi Apuane, un pezzo d’Italia che si sta sgretolando

Oppure

http://www.legambientecarrara.it/?option=com_content&view=article&id=306&Itemid=30

Siete tutti invitati a partecipare al seminario.
Gli organizzatori hanno costruito un sito su facebook che può essere consultato al seguente indirizzo.
https://it-it.facebook.com/salviamoleapuane