QUINTA TAPPA VIA DEI CAVALIERI: LATERINA AREZZO

Senza categoria

Punto di partenza: Laterina

Punto di arrivo: Arezzo

Lunghezza percorso : 19chilometri (circa)

Dislivello: non significativo

Zone attraversate : Colline dei comuni di Laterina, Castiglion Fibocchi ed Arezzo.

Puntiti di interesse : Laterina, Pieve vecchia di Laterina, Villa Isola, Villa di Monsoglio,  Castiglion Fibocchi, Castello di Rondine, Ponte BurianoArezzo.

Difficoltà percorso : E

Descrizione :

Laterina è un castello medioevale che rimane ancora leggibile nella sua forma allungata posta sopra un colle che domina la pianura dove scorre l’Arno. Partendo dal paese, dopo aver notato sul fianco esterno della chiesa parrocchiale i due mosaici romani che vi sono stati collocati, ci portiamo verso le rive del fiume Arno. Proseguendo per un sentiero che lo costeggia ci ritroviamo sopra la diga della Penna e nell’Oasi omonima. Prima con una breve  deviazione possiamo apprezzare la torre rimasta ad indicare che in quel luogo, oltre al ritrovamento dei due mosaici in una villa romana, vi era un’antichissima Pieve dedicata a Sant’Ippolito e Cassiano di cui la torre fungeva da campanile. Nell’uscire da Laterina si sarà notata inoltre la Villa Isola che è immersa in un bel giardino all’inglese. Procedendo verso sud, su strada asfaltata, arriviamo alla straordinaria villa settecentesca di Monsoglio dove ritroviamo il camnmino comune alle altre vie. Il territorio è dolcemente mosso in una successione di campi coltivati che presentano una sostanziale pianura ai camminatori. Fatto poco più di un chilometro dopo la villa, prima di Castiglion Fibocchi, voltiamo a destra per arrivare al Castello di Rondine oggi diventata famosa come “Cittadella della Pace” per merito dei giovani studenti che sono invitati a risiedervi, provenienti da tutto il mondo in un luogo di conoscenza e di tolleranza reciproca.  Continuando in un misto di strada sterrata ed asfaltata si giunge al famoso “Ponte Buriano”, medioevale e di “leonardesca memoria”, che fu rispettato anche dall’ultima guerra. Attraversato di nuovo l’Arno, ma lo costeggiamo per alcune centinaia di metri ma in breve, volgendo a destra, siamo a Quarata e da qui in pochi chilometri senza difficoltà siamo giunti nel centro di Arezzo, termine del nostro cammino.

 


 
5a Tappa Via dei Cavalieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *