Le Colline del Chianti – Sabato 21 marzo

Gruppo MTB

Come da calendario, riprende l’attività ufficiale di cicloescursionismo del gruppo GMP della nostra sezione. La prima uscita interesserà un percorso che si snoda sulle colline del Chianti in prossimità di Gaiole in Chianti.

Ci ritroveremo al parcheggio di Gaiole in Chianti alle 8,30 per partire poi alle 8,45 per la nostra escursione.

Una volta partiti ci dirigeremo in direzione del piccolo borgo di Vertine, le cui notizie storiche risalgono intorno all’anno mille. Fatta una veloce visita al piccolo borgo, dal quale si gode un suggestivo panorama, ci dirigeremo verso San Donato in Perano e da qui verso la bella villa in stile cinquecentesco di Vistarenni. Scenderemo poi verso la strada asfaltata e una volta raggiunta in località Lo Smorto la attraverseremo e saliremo sulla cresta delle colline che guardano Radda in Chianti. Da qui raggiungeremo la chiesa di San Giusto in Salcio, la cui origine risale agli inizi dell’anno mille e restaurata, nell’attuale configurazione, agli inizi del ventesimo secolo. Proseguendo nella nostra pedalata raggiungeremo il piccolo borgo di Galenda e successivamente l’abitato di Adine. Da qui torneremo sulla strada che dalla località Lo Smorto conduce a Gaiole da dove, per altro sentiero, torneremo verso la villa di Vistarenni e poi a San Donato in Perano e quindi raggiungeremo Gaiole in Chianti.

Difficoltà del percorso: La doppia sigla MC/ BC si riferisce alla “scala delle difficoltà”del percorso (in conformità a quanto indicato dal gruppo di lavoro CCE ciclo escursionismo CAI) ed indica rispettivamente la difficoltà in salita/discesa in questo caso per ciclo escursionisti di media capacità (MC) su sterrate dal fondo poco sconnesso o poco irregolare ( tratturi, carrarecce )o su sentieri con fondo compatto e scorrevole. (BC) per cicloescursionisti di buone capacità tecniche) percorso su sterrate molto sconnesse o su mulattiere e sentieri dal fondo piuttosto sconnesso ma abbastanza scorrevole oppure compatto ma irregolare, con qualche ostacolo naturale (per es. gradini di roccia o radici) Materiale consigliato: Bicicletta mountain bike, vestiario idoneo, occhiali da sole, chiusura per la bicicletta. Non dimenticare una busta in plastica per la raccolta dei rifiuti del proprio pranzo. Materiale obbligatorio: Casco, la borraccia d’acqua, Kit per la riparazione di forature ( camera d’aria e/o toppe, chiavi, pompa, altro), vestiario idoneo ad andare in bicicletta con pantaloni imbottiti e indumenti anti pioggia; il materiale individuale è assolutamente necessario per essere autosufficienti in occasione di imprevisti quali forature e prevedibili eventi atmosferici quali vento e pioggia, in assenza di un idoneo equipaggiamento non è possibile la partecipazione all’iniziativa. Note: Importanti informazioni di Sicurezza In base alle condizioni meteorologiche gli organizzatori si riservano di variare il percorso ed il programma dell’escursione, anche in fase di svolgimento.

Programma Ore 8.30 con mezzi propri,ritrovo dei partecipanti presso la piazza principale via Bettino Ricasoli Ore 8,45 partenza dell’escursione ,durata dell’escursione circa 3 ore termine dell’escursione ore 12,00 circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *