CAIconVOI

📯Il CAI Valdarno Superiore, in questo momento di particolare emergenza, invita tutti i propri soci a partecipare alle raccolte fondi destinate all’Ospedale del Valdarno, per dimostrare stima e riconoscenza a tutti gli operatori della sanità del nostro territorio per l’enorme lavoro che stanno facendo. Nella causale vi preghiamo di indicare CORONAVIRUS CAIconVOI per fare sentire […]

Continua a Leggere

Annullamento Uscita Invernale GAP in Alta Val Seriana

Buongiorno Gappini, purtroppo a seguito dell’annullamento da parte del CAI di Bergamo (con il quale era stata organizzata l’escursione congiunta) di tutte le attività previste nella zona, anche per il prossimo fine settimana, ed in applicazione delle Direttive del Consiglio sulle modalità più idonee a garantire il rispetto delle ordinanze degli Enti competenti nel corso della gestione delle attività sociali in relazione al contenimento della diffusione […]

Continua a Leggere

Rinvio ciaspolata 22 e 23 Febbraio

Cari Gappini,  Purtroppo quest’anno la neve in appennino dopo un inizio autunnale promettente si lascia desiderare e nonostante gli sforzi e gli scongiuri di Alessia e Monica che avevano proposto e si erano prodigate fino all’ultimo per la realizzazione dell’escursione (e che ringraziamo), siamo costretti ad annullare la ciaspolata di 2 gg sul Gran Sasso prevista per il fine settimana del 22 e 23 febbraio. […]

Continua a Leggere

Pieve a Socana e l’ara sacrificale etrusca ,un reperto unico in Italia.

Nel periodo romano, la località  di Socana era al centro di un interessante sistema viario che permetteva ai romani di portarsi al nord del loro impero. Da Socana, come scrive il defunto prof Alberto Fatucchi, grande studioso e autore di un gran numero di pubblicazioni e conferenze  in merito, passava la via Maior  proveniente  da  […]

Continua a Leggere

Il gelso (moro), albero storico della nostra montagna e campagna.

(Il moro bianco di San Clemente in Valle- Loro Ciuffenna, decano di tutti i gelsi della nostra montagna ) Nelle nostre campagne, dal piano alla collina, esistono  ancora molte piante di gelso (moro), si trovano singole o ancora in filari ordinati lungo la stradelle campestri o nei dintorni delle  case coloniche,case  in genere oggi ristrutturate […]

Continua a Leggere

BITURIHA (Levane)

Una delle ragioni che rendono difficile la definizione del tracciato della Via Cassia ed hanno sempre da un lato appassionato storici e ricercatori, dall’altro ne hanno reso molto dubbie le conclusioni, è stato il problema della identificazione e del posizionamento di Bituriha. Questa località è indicata nella “Tabula Peuntigeriana”, la pergamena (che riproduciamo qui sotto) […]

Continua a Leggere

Il Castello di Riofino (San Giovanni Valdarno)

Nel nostro lavoro sulla Cassia che prevede la definizione del tracciato sul piano alluvionale del fiume Arno lungo la sua sponda sinistra nelle vicinanze dell’attuale San Giovanni Valdarno è posto un sito che ha attirato la nostra attenzione. Riccardo Chellini nel suo pregevole lavoro: “Il sistema viari da Fiesole e Firenze al Valdarno aretino” parla […]

Continua a Leggere