Pieve a Socana e l’ara sacrificale etrusca ,un reperto unico in Italia.

Nel periodo romano, la località  di Socana era al centro di un interessante sistema viario che permetteva ai romani di portarsi al nord del loro impero. Da Socana, come scrive il defunto prof Alberto Fatucchi, grande studioso e autore di un gran numero di pubblicazioni e conferenze  in merito, passava la via Maior  proveniente  da  […]

Continua a Leggere

Gli anni neri dell’agricoltura nelle colline della Setteponti. (Quando si beveva l’acquerello o mezzovino)

Nel sistema collinare che incombeva sopra alla provinciale dei  Sette Ponti, la forma di conduzione prevalente dell’agricoltura era stata sin dall’età medievale quella mezzadrile con i propri meccanismi interni e le proprie specificità.  Il carattere  statico del sistema mezzadrile era caratterizzato da una scarsa propensione dei proprietari terrieri agli investimenti e miglioramenti fondiari, da bassi […]

Continua a Leggere

Il gelso (moro), albero storico della nostra montagna e campagna.

(Il moro bianco di San Clemente in Valle- Loro Ciuffenna, decano di tutti i gelsi della nostra montagna ) Nelle nostre campagne, dal piano alla collina, esistono  ancora molte piante di gelso (moro), si trovano singole o ancora in filari ordinati lungo la stradelle campestri o nei dintorni delle  case coloniche,case  in genere oggi ristrutturate […]

Continua a Leggere

BITURIHA (Levane)

Una delle ragioni che rendono difficile la definizione del tracciato della Via Cassia ed hanno sempre da un lato appassionato storici e ricercatori, dall’altro ne hanno reso molto dubbie le conclusioni, è stato il problema della identificazione e del posizionamento di Bituriha. Questa località è indicata nella “Tabula Peuntigeriana”, la pergamena (che riproduciamo qui sotto) […]

Continua a Leggere