Il Santuario alla quota più alta d’Europa: Sant’Anna di Vinadio in Valle Stura

La provincia di Cuneo è chiamata “Provincia Granda”, in quanto dopo l’unita nazionale, era la provincia più estesa d’Italia. Oggi non lo è più, perché con il trattato di Parigi del 1947, una parte della Valle Roja con Briga e Tenda sono passati alla Francia, ma il soprannome rimane e i cuneesi, gente di montagna, […]

Continua a Leggere

Casentino sconosciuto: Garliano e le campane protettrici del paese

Nella storia dei nostri paesi, le epidemie, i contagi che hanno decimato la popolazione sono stati sempre frequenti durante i secoli. Da documenti storici facenti parte degli archivi parrocchiali, sappiamo che anche intorno al 1770 ci fu una epidemia di peste e durante l’800 ci furono epidemie di tifo petecchiale e di colera che hanno […]

Continua a Leggere

CASA RURALE IN TOSCANA (3° PARTE)

Per la Toscana l’anno 1737 è stato una data determinante, muore Gian Gastone, ultimo granduca mediceo e la Toscana passa sotto il dominio di Casa Lorena, un’antica nobile casata imparentata con gli Asburgo. Le condizioni dell’agricoltura toscana sono misere, come misere in genere sono le case rurali, dei tuguri malsani che di abitazione hanno veramente […]

Continua a Leggere