L’ultima grande epidemia nella nostra montagna e l’importanza della Patata

L’ultima grande carestia ed epidemia  di tifo petecchiale nella nostra montagna. L’affermazione della patata  come alimento importante fra le genti del Pratomagno Le persone che erano nate negli ultimi decenni del secolo XIX, in gran parte  coloro che avevano  partecipato alla Prima Grande Guerra  (i nostri nonni per  molti di noi: i  miei nonni sia […]

Continua a Leggere

I Mammelloni del Monte Cocollo.

Il versante del monte Cocollo che pende sulla provinciale dei Sette Ponti è sempre stato ricchissimo di sorgenti di acqua. Fra Malvavecchia, Casarotta e  Leconia vi è l’antica fonte  della Lecceta, alla quale hanno fatto riferimento gli abitanti di Malva (Malvanuova) fino a pochi decenni fa, la fonte dell’Alberaia scomparsa per una frana, nei pressi […]

Continua a Leggere

PROGRAMMA DI INCONTRI DI INTRODUZIONE ALLA PROGRESSIONE IN AMBIENTE INNEVATO

GRUPPO ALPINISTICO “PRATOMAGNO” PROGRAMMA DI INCONTRI DI INTRODUZIONE ALLA PROGRESSIONE IN AMBIENTE INNEVATO  (7^ edizione) Il G.A.P. organizza per il 7° anno consecutivo una serie di dimostrazioni teorico-pratiche rivolte a tutti i soci (vecchi e nuovi) che vogliono frequentare la montagna nel periodo invernale o semplicemente arricchire il proprio bagaglio di informazioni per affrontare con […]

Continua a Leggere

Le nuove cariche sezionali elette nel primo rinnovato Consiglio della Sezione

Il Socio Alessandro Romei è stato eletto nuovo Presidente della Sezione Valdarno Superiore del Club Alpino Italiano- Il Socio Fulvio Brusoni è stato eletto Vice-Presidente Il Socio Roberto Zaganelli è stato riconfermato Economo La Socia Claudia Massi è stata nominata Segretaria della Sezione Il Socio Mario Bindi è stato eletto Presidente del Collegio dei Revisori […]

Continua a Leggere

Le Buche delle Fate di Oliveto. Origini e leggende.

Nella nostra montagna  la formazione rocciosa   prevalente  è costituita da affioramenti  di macigno, che prende appunto il nome di “Macigno del Pratomagno”,pietra sedimentaria costituita da  arenarie con   strati di argilliti scistose che ha avuto origine nel Periodo Oligocenico, periodo compreso  tra i 35 e i 23 milioni di anni fa. Questa pietra  è costituita da […]

Continua a Leggere