Anello Villamagna – Castel Belforte – Castello di Monte Acuto – Miransù

Percorsi Trekking Valdarno

Un bellissimo percorso sulle colline fiorentine pieno di Panorami, Pievi e Castelli.

Punto di partenza: Villamagna

Punto di arrivo: Villamagna

Lunghezza percorso : 12,5 chilometri (circa)

Dislivello: 500 mt (circa)

Zone attraversate : Colline a sud di Firenze

Puntiti di interesse : Pieve di San Donnino a VillamagnaOratorio di San GherardoPieve di Miransù.

Difficoltà percorso : E

Descrizione :

Si parte dalla piazza di Villamagna dove si possono lasciare i mezzi. Se l’escursione si svolge di Domenica è probabile che la Pieve di San Donnino sia aperta e merita una visita. Procediamo sulla strada che arriva da Candeli. Dopo alcune centinaia di metri si scende a destra raggiungendo una strada sterrata che in pochissimo ci fa raggiungere Castel Belforte, ancora molto ben conservato ed attualmente anche un agriturismo di pregio. Dal resede del castello si può apprezzare un bellissimo panorama su Firenze. Per una strada di campagna si arriva ad una casa colonica accanto alla quale, un po’ nascosto (seguire la traccia gps), si trova un sentiero che comincia a salire sul colle. Alla fine del sentiero, ancora abbastanza agevole, si arriva nei pressi del Castello di Monte Acuto. Attualmente abbiamo trovato un cancello aperto che ci ha permesso di godere delle notevoli forme del Castello e del panorama che dalla parte a valle si apre davanti. Abbiamo però saputo che il Castello è stato recentemente (2017) venduto ad una nuova proprietà e quindi non siamo in grado di assicurare che sia possibile la visita. Lasciato il castello per il viale di accesso si procede per il sentiero CAI 00 per raggiungere la “Torre Rossa” e girare intorno a San Romolo. Per una strada sterrata sulla sinistra (notare nuovi panorami su Firenze) si comincia a salire, voltando a destra, sul colle di San Romolo e quindi ancora in leggera salita su quello dell’Alberaccio dove raggiungiamo la vetta della giornata. Scendiamo quindi sempre per sentieri alla Pieve di San Lorenzo A Miransù, vero gioiello della architettura romanica. Dopo essersi rifocillati si prende per la strada, in parte asfaltata ed in parte sterrata, che ci conduce verso la località “Castello” (un ennesimo castello della giornata). In breve si giunge alla chiesa di San Gherardo presso il cimitero di Villamagna. In breve discesa siamo ai mezzi nella piazza da dove siamo partiti.

 


 
Anello Villamagna Castel Belforte Castello di Monte Acuto Miransù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *